Scenari
15:24, 03 nov 2021

Pietro Sella: euro digitale strumento innovativo per rispondere a nuovi bisogni

Condividi
Pietro Sella nel suo intervento di apertura al Salone dei Pagamenti 2021
Pietro Sella nel suo intervento di apertura al Salone dei Pagamenti 2021

English version

"Governare l'innovazione e il fintech, unitamente alla sostenibilità, è una chiave per lo sviluppo e la competitività". Pietro Sella, Ceo del gruppo Sella, nel suo intervento di apertura alla sesta edizione del Salone dei Pagamenti in qualità di Presidente del Comitato Tecnico e Innovazione dell'Abi, ha parlato di banche, innovazione e della "nuova frontiera" rappresentata dall'Euro digitale.

"Si stanno affermando nuove tecnologie e soluzioni che rispondono in modo migliore ad alcuni bisogni e si rivelano particolarmente adatte per abilitare nuovi modelli di business", ha continuato Pietro Sella, sottolineando poi che "di fronte a questo scenario, le banche non vogliono rimanere fuori e non possono permettersi di rispondere ai bisogni dei clienti solo nel vecchio modo".

In questo quadro l'euro digitale gioca un ruolo importante: "Le banche italiane hanno bisogno di poter adottare le nuove regole del gioco dell'innovazione e del level playing field rispetto a chi oggi fa innovazione. Hanno quindi bisogno - ha concluso il Ceo del gruppo Sella - dell'euro digitale e delle tecnologie che lo abilitano per raccordare l'innovazione al contesto economico, al profilo di legalità, al presidio della stabilità e alla protezione dei consumatori. L'euro digitale è un segnale del nostro essere europei e ha il potenziale per evolvere rapidamente il modo  con cui paghiamo e operiamo, uno strumento quindi per fare delle esperienze nuove che il digitale sta creando nelle nostre attività quotidiane".