Storie
10:43, 14 dic 2021

Sellalab, otto anni di innovazione al servizio di imprese e territori

Stefano Azzalin
Responsabile Sellalab
Condividi
Gli spazi di Sellalab
Gli spazi di Sellalab

Supportare la crescita di startup e imprese, i loro processi di open innovation e di trasformazione digitale. Con questi obiettivi Sellalab, la piattaforma d'innovazione del gruppo Sella, opera da otto anni seguendo passo passo, nel suo percorso, l'evoluzione delle esigenze delle realtà imprenditoriali e dei territori.

Sellalab è nata a Biella nel 2013, un'era geologica fa per chi vive di digitale e opera nell'ecosistema delle startup, quando abbiamo raccolto l'invito del vertice del gruppo Sella di rispondere alle necessità d'innovazione della Banca e dei suoi clienti proponendo la creazione di un acceleratore. Siamo partiti da lì, con un semplice modello di business e un logo. Era nato Sellalab.

Prima di essere un ecosistema e uno spazio fisico dove si aggregano e lavorano insieme innovatori, professionisti e imprenditori, Sellalab si è sviluppato come "un nuovo modo di essere banca" rivolgendosi sin da subito a quelle imprese che stavano affrontando l'impatto della digital disruption. Il nostro scopo era di aiutarle a ripensare il proprio modello di business a fronte delle opportunità e degli ostacoli che l'innovazione tecnologica e la trasformazione digitale ponevano lungo il loro cammino.

Il primo spazio Sellalab, e tutt'ora il quartiere generale, è nato a Biella all'interno del Lanificio Maurizio Sella: uno spazio che racchiude la genesi della storia d'innovazione di un Gruppo che negli anni ha sempre saputo evolversi intercettando i trend del mercato sia come banca sia come società tecnologica. Nuovi spazi si sono aggiunti progressivamente: Sellalab Lecce nel 2015, Sellalab Salerno nel 2018 e Sellalab Padova nel 2020, con le loro aree di coworking per startup e professionisti del territorio.
 

.

Negli otto anni di vita di Sellalab è stato un continuo susseguirsi di cambiamenti, evoluzioni e messe a punto per rispondere e interpretare i bisogni del mercato e, ancor più di recente, abbiamo più che mai dovuto ripensare il nostro modello di business in funzione degli eventi e in vista di ciò che oggi si sta assestando come una nuova normalità.

Nel 2017 un'altra importante pagina nella storia di Sellalab è stata la creazione del Fintech District a Milano, un ecosistema interamente dedicato all'innovazione in ambito finanziario che ora riunisce 204 player del settore e 16 corporate partner.

Negli otto anni di vita di Sellalab è stato un continuo susseguirsi di cambiamenti, evoluzioni e "messe a punto" per rispondere e interpretare i bisogni del mercato e, ancor più di recente, abbiamo più che mai dovuto ripensare il nostro modello di business in funzione degli eventi e in vista di ciò che oggi si sta assestando come una "nuova normalità".

Abbiamo scelto di continuare ad erogare i nostri servizi e a tenere aperti, nonostante le difficoltà, i nostri spazi per supportare startup e professionisti che necessitavano di luoghi di lavoro. Sono stati riprogettati gli eventi e i percorsi formativi rendendoli 100% digital, cercando di mantenere e valorizzare al meglio la componente umana e relazionale.

Nel 2020 ha debuttato anche una nuova Academy per permettere a manager, imprenditori e professionisti di migliorare e aggiornare le proprie competenze e, tramite programmi di innovazione, siamo rimasti al fianco delle imprese sui territori.

Con dpixel, l'incubatore certificato del gruppo Sella, è stato compiuto un ulteriore passo in avanti, mettendo a disposizione del nostro ecosistema di startup competenze specifiche e percorsi strutturati di incubazione oltre a capitali da investire in programmi di accelerazione.  (leggi l'articolo dedicato).

Oggi non potevamo certo fermarci. Proprio per questo abbiamo dato vita al nostro primo "Open Coworking" (leggi l'articolo dedicato), un nuovo spazio di 350 metri quadri con oltre 80 postazioni studiato per le esigenze di lavoratori in smart working di aziende del territorio o provenienti da altre zone, liberi professionisti, imprenditori, startupper e studenti. Un progetto che punta a valorizzare in modo sostenibile il territorio biellese, rendendolo attrattivo e competitivo, e che si inserisce nell'ambito dello sviluppo dell'ecosistema innovativo aperto promosso dal gruppo Sella.

Dal 2013 ad oggi, Sellalab ha cambiato pelle diverse volte. Solo una cosa è rimasta intatta perché rappresenta l'obiettivo imprescindibile: anticipare i trend dell'innovazione e le esigenze dei territori e degli attori che vi operano. E siamo sicuri che sarà così anche in futuro.