Notizie
10:10, 24 mar 2022

Il 'Banking as a service' per abilitare nuove soluzioni digitali per l'ecosistema finanziario

Siglata una partnership tra Sella e Doorway per nuovi servizi di Open Finance. Doorway gestirà alcune campagne di venture investing online in startup e Pmi innovative in modalità completamente digitale grazie alla soluzione "Banking as a service" di Banca Sella che abiliterà i pagamenti e la riconciliazione delle transazioni

Condividi
Station F a Parigi,  uno dei più grandi campus al mondo dedicati alle startup (Patrick Tourneboeuf)
Station F a Parigi, uno dei più grandi campus al mondo dedicati alle startup (Patrick Tourneboeuf)

English version

Il gruppo Sella ha avviato una partnership con Doorway - piattaforma fintech, autorizzata da Consob, leader nel venture investing online per il mercato degli investitori professionali, qualificati e corporate - per supportare lo sviluppo e la digitalizzazione delle operazioni della società grazie alle opportunità offerte dall'Open Finance.

In base all'accordo, infatti, Banca Sella abiliterà una serie di prodotti di pagamento e di riconciliazione delle transazioni attraverso le API (Application Programming Interface) esposte sulla piattaforma Fabrick che consentiranno a Doorway di gestire alcune delle proprie campagne di venture investing in startup e PMI innovative italiane e internazionali in modo totalmente digitale e conforme alle richieste della normativa vigente.

Tale partnership si inserisce nell'ambito della strategia "Banking as a service" di Banca Sella che, attraverso un modello innovativo e open, mira ad abilitare ed ampliare sempre più la gamma di offerta di servizi verso corporate, fintech e istituzioni finanziarie.

Per Doorway questa partnership costituisce un interessante banco di prova della sua strategia di ottimizzazione delle attività interne e di semplificazione dei processi per i clienti grazie alle possibilità di utilizzare tecnologie molto avanzate. Nel settore del venture investing, in cui gli investimenti hanno durata pluriennale ed è previsto un investimento minimo significativo, per Doorway è molto importante tenere al centro del proprio focus le esigenze degli investitori e supportarli con soluzioni innovative che rendano i processi quanto più semplici e monitorabili.

L'accordo permette al Gruppo di confermare il suo ruolo di primo piano nell'ambito del banking as a service in Italia e gli consente di avviare ed estendere i servizi di Open Finance anche al venture investing. Prosegue così la strategia basata su un modello di piattaforma aperta e sulla promozione di un ecosistema innovativo sostenibile come abilitatore tecnologico, finanziario e regolamentare.