Notizie
12:34, 30 ago 2022

Accesso al mondo dello sviluppo software più semplice grazie alla partnership tra Smartika e Aulab

Da oggi chi vuole diventare sviluppatore web può frequentare il coding bootcamp Hackademy di Aulab utilizzando i finanziamenti della community di lender sulla piattaforma di social lending del gruppo Sella

Condividi
Getty Images
Getty Images

Smartika, la piattaforma digitale di social lending del gruppo Sella, e Aulab, la prima Coding Factory italiana specializzata in corsi di formazione per software developer, hanno avviato una partnership per supportare chiunque desideri entrare nel mondo del web coding tramite l'accesso ai finanziamenti erogati dalla community online di prestatori che hanno scelto di investire nel peer to peer lending.

Generare valore, creare nuove opportunità per il futuro e diffondere conoscenza: sono questi gli obiettivi dell'accordo che offrirà a chiunque la possibilità di partecipare ai corsi professionali Aulab e intraprendere una delle carriere più ricercate del momento, quella del web developer, grazie ai prestatori di Smartika che intendono supportare progetti di formazione.

La collaborazione tra Smartika e Aulab nasce in un momento in cui il mercato del lavoro evidenzia un forte gap tra la domanda di figure hi-tech da parte di startup, aziende e Istituzioni e l'offerta di professionisti IT capaci di gestire le nuove tecnologie alla base della digital transformation e dello sviluppo di servizi legati al Metaverso.

A confermarlo sono i dati dell'Osservatorio delle Competenze Digitali 2021 che ha evidenziato una richiesta di oltre 100.000 risorse in ambito tecnologico solo in Italia: questo è uno dei motivi per cui il tasso di placement di coloro che hanno completato con successo il coding bootcamp di Aulab si attesta intorno al 95%.

I corsi di Aulab si rivolgono a tutti coloro che sono alla ricerca di nuove opportunità per la propria carriera lavorativa e desiderano intraprendere il percorso di web developer, a prescindere dalle loro competenze pregresse. Il corso - che si tiene in un'aula virtuale - offre allo studente un metodo strutturato, in cui si affiancano esercitazioni pratiche e lezioni teoriche finalizzate alla creazione di pagine web, fino ad arrivare alla progettazione di applicativi più complessi basati su Laravel, PHP e Javascript, seguendo il metodo Agile e Scrum molto richiesto dalle aziende.