Notizie
14:22, 12 mag 2022

Il conto corrente adesso si apre anche con lo Spid

Banca Sella attiva una nuova funzionalità che permette di autenticarsi, in fase di onboarding, in modo semplice, veloce e sicuro tramite la propria identità digitale

Condividi
Come funziona Spid
Come funziona Spid

Aprire un conto corrente online in modo facile, veloce e sicuro, utilizzando la propria identità digitale per fornire i dati necessari al completamento della procedura di richiesta. A lanciare la nuova modalità di onboarding è Banca Sella che ha inserito Spid tra gli strumenti di autenticazione per richiedere online l'apertura di un nuovo conto corrente, offrendo agli utenti una procedura più rapida e snella.

Le identità digitali Spid sono sempre più diffuse in Italia e attualmente superano, infatti, i 30 milioni di cui 10 milioni attivate solo negli ultimi 12 mesi. Queste permettono di usufruire dei servizi online di oltre 12mila amministrazioni pubbliche, locali e centrali, e di 100 fornitori di servizi privati attivi. Oltre alle utenze Spid, ci sono anche 28 milioni di cittadini in possesso della Carta d'Identità Elettronica.

Per aprire un conto corrente utilizzando Spid, è sufficiente iniziare la procedura di onboarding, da smartphone o da pc e, dopo aver selezionato il numero di intestatari, scegliere l'opzione "Entra con Spid". Grazie all'accordo con l'Agenzia per l'Italia Digitale, vengono richiamati direttamente tramite API (Application Programming Interface) tutti gli info-provider che mettono a disposizione Spid. A quel punto l'utente deve soltanto inserire la propria username e password e verranno caricati automaticamente i dati necessari per proseguire nella richiesta di apertura di conto corrente.

L'autenticazione tramite SPID è un ulteriore tassello della strategia di Banca Sella per offrire ai clienti un'esperienza sempre più semplice e intuitiva, anche tramite smartphone.