Notizie
11:32, 28 set 2021

'Italy's Best Employers', Banca Sella nella 'top 10' delle banche dove lavorare

Il sondaggio, realizzato dal Corriere della Sera e dalla piattaforma digitale Statista, ha stilato una classifica di 400 realtà che offrono lavoro in Italia divise in 20 settori

Condividi
La sede del gruppo Sella a Biella
La sede del gruppo Sella a Biella

Oltre 280 mila giudizi raccolti che hanno permesso di stilare una graduatoria delle migliori 400 realtà che offrono lavoro nel nostro Paese. È la classifica "Italy's Best Employers", realizzata dal Corriere della Sera e dalla piattaforma digitale Statista, divisa in venti ambiti specifici, per individuare le aziende migliori dove lavorare (scopri la classifica completa sul sito del Corriere della Sera)

Nel settore "Banche, assicurazioni e servizi finanziari" Banca Sella figura al settimo posto, in una classifica che vede al primo la Banca d'Italia. Per la banca del gruppo Sella il voto medio è di 8,20 su un massimo di 10.

Ma come sono state effettuate le rilevazioni? Le classifiche sono state realizzate da Statista, che ha realizzato un sondaggio online tra un gruppo di lavoratori rappresentativo a livello geografico e demografico e inoltre uno aperto ai lettori del Corriere della Sera. Per individuare i migliori posti di lavoro in Italia, a ogni intervistato sono state rivolte due domande. La prima, in una modalità da pagella scolastica (da zero a 10) chiedendo se raccomanderebbe l'azienda in cui attualmente lavora a un conoscente o familiare. II secondo quesito riguardava aziende altre e diverse da quelle in cui si sta lavorando (ma appartenenti allo stesso settore dell'azienda in cui opera). L'insieme dei pareri è stato diviso tra una valutazione diretta e una indiretta, con un "peso" diverso nei due casi. Poi, tutti i giudizi sono confluiti nella graduatoria finale di 400 aziende che hanno ottenuto un voto tra 6,89 e 9. 

Al vertice della classifica complessiva della 400 aziende figurano Heineken, Ferrero e Ferrari.