1,43miliardi

È quanto hanno incassato nei primi sette mesi del 2021 le startup italiane, contro i 780,9 milioni di euro di tutto il 2020. La cifra è stata raccolta in 254 round che hanno interessato meno di una ventina di società che hanno portato a casa round dai 14 milioni di euro in su

Fonte: BeBeez

116,3

È il valore dell'indice del clima di fiducia delle imprese italiane stimato per il mese di luglio, in salita rispetto ai 112,8 del mese precedente. Si tratta del valore più elevato da marzo 2005, da quando l'indice viene calcolato. In crescita anche la fiducia dei consumatori

Fonte: Istat

112

Sono le operazioni di venture capital in Italia chiuse del primo semestre del 2021, in netta crescita (+49%) rispetto alle 75 dello scorso anno. Per quanto riguarda l'ammontare investito in startup italiane, il valore si attesta a 399 milioni di euro distribuiti su 100 round

Fonte: Osservatorio Venture capital monitor

35,9milioni

Sono gli utenti unici di Facebook in Italia nel mese di marzo. Pur confermandosi come la piattaforma più utilizzata, la dinamica è in contrazione su base annuale (-2,5 milioni di navigatori). In crescita Tik Tok (+3,4 milioni) e Pinterest (+3,1 milioni)

Fonte: Osservatorio sulle comunicazioni di AgCom

90%

È la percentuale delle merci che viaggia via mare. Il trasporto marittimo continua a rappresentare infatti il principale veicolo del commercio internazionale e insieme alla logistica valgono circa il 12% del Pil globale e il 9% di quello del nostro Paese

Fonte: Rapporto "Italian Maritime Economy" di Srm

728

È il numero nel mondo di 'unicorni', società innovative finanziate da diversi round di investimento e con una valutazione che supera il miliardo di dollari. Complessivamente il loro valore è di 2mila miliardi e il 51% ha sede negli Usa, seguiti dalla Cina (20%)

Fonte: CB Insights

44%

È la crescita del mercato del libro in Italia nei primi 5 mesi del 2021, con oltre 39 milioni di copie vendute e un giro d'affari di circa 564 milioni. A trainare il settore sono la saggistica (+52%), la narrativa (+42%), la manualistica (+42%) e l'editoria per bambini (+33%)

Fonte: Dati Gfk

4.600

È il numero di brevetti depositati da aziende e inventori italiani nel 2020 all'Ufficio europeo dei brevetti (Epo). Si tratta del numero più alto mai registrato, in crescita del 2,9% rispetto al 2019. Bene il settore farmaceutico, dei trasporti e della meccanica

Fonte: Ufficio europeo dei brevetti

30%

È la crescita su base annua, per i prossimi quattro anni, dello streaming video su smartphone. Questa modalità di fruizione arriverà a costituire a regime il 76% dell'intero traffico dati da dispositivi mobili che passerà da 7,2 a 24 gigabyte mensili

Fonte: Dati Auditel

12,5%

È l'incremento stimato nel 2021 del mercato dei chip, con un fatturato di 522 miliardi di dollari. Dopo un 2020 caratterizzato da una domanda disomogenea, nel 2021 aumenterà la richiesta trainata dai settori consumer, computing, 5G e automobili

Fonte: Dati Idc

71,5miliardi

È il valore in euro registrato nel 2020 dal mercato del digitale in Italia, che include tutte le tecnologie e i beni informatici ed elettronici, le soluzioni, i servizi Ict, contenuti e pubblicità online. Intelligenza artificiale, cloud, cybersecurity tra gli elementi trainanti del settore

Fonte: Dati Anitec-Assinform

1trilione

È il valore, in dollari, dei ricavi cumulativi della space economy stimati tra il 2019 e il 2029. L'Italia, tra i fondatori dell'Agenzia Spaziale Europea, è fra i paesi leader di questo settore che si sta spostando verso un modello di business incentrato sui servizi e sul software

Fonte: Report Global Space Economy di Nsr

35mila

È il numero dei veicoli elettrici volanti a decollo e atterraggio verticale per trasporto di persone e merci previsto entro il 2035. A questi si aggiungeranno centinaia di migliaia di droni che porteranno questo mercato della mobilità urbana a valere oltre 70 miliardi di euro

Fonte: Osservatorio Politecnico di Milano

93milioni

Sono le connessioni IoT attive in Italia, di cui 34 milioni relative a connessioni cellulari (+10%) e 59 milioni abilitate da altre tecnologie (+15%). Contatori intelligenti per la casa, auto connesse e smart building rappresentano i primi segmenti del business

Fonte: Osservatorio Internet of Things School of management del Politecnico di Milano

4.100miliardi

È la spesa mondiale delle imprese, in dollari, prevista nel 2021 nel settore delle tecnologie informatiche, con una crescita dell'8,4% rispetto al 2020. Tutti i segmenti della spesa IT sono previsti in aumento anche nel 2022, trainati dai device e dall'enterprise software

Fonte: Gartner

77ore

È il tempo passato mensilmente su internet nel 2020 tramite device mobile, con una crescita del 29% rispetto all'anno precedente. Gli italiani connessi attraverso smartphone hanno raggiunto la cifra di 35,1 milioni, pari all'87% della popolazione su internet 

Fonte: Osservatorio Mobile b2c strategy School of management del Politecnico di Milano

2,9milioni

È il valore, in dollari, a cui è stato battuto all'asta il primo tweet di Jack Dorsey, ceo e cofondatore di Twitter. Il tweet è stato venduto come Nft, un certificato digitale univoco basato su blockchain che attesta la proprietà di un'opera digitale

592.821

Sono i nuovi siti a dominio ".it" registrati in tutto il 2020, il 13,2% in più rispetto al 2019. La demografia digitale italiana arriva così a 3,37 milioni realtà ".it". Il picco di nuove registrazioni nel periodo di lockdown, con una crescita del 44% e del 28% a marzo e aprile 2020

Fonte: Registro .it dell'IIT-Cnr di Pisa

34%

È l'incremento dell'utilizzo nel mondo del mobile banking rispetto alla fase precedente alla pandemia, confermando l'importanza del digitale come canale di riferimento per la clientela. Forte crescita anche dell'online banking, salito del 26%

Fonte: Global Retail Banking 2021 di Boston Consulting Group

96,4milioni

È il numero di computer, sia desktop che portatili, che si stimano vendere nel 2021 in tutta l'area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa), con una crescita annua del 16%. A spingere gli acquisti anche il maggiore ricorso allo smart working e alla didattica a distanza

Fonte: Rapporto Idc