Notizie
17:38, 09 giu 2021

Una campagna per l'alimentazione sostenibile per contribuire a ridurre le emissioni di anidride carbonica

Il gruppo Sella aderisce al progetto "MenoPerPiù" con una iniziativa di sensibilizzazione e formazione rivolta ai propri dipendenti sull'alimentazione

Condividi
Getty Images
Getty Images

Un'alimentazione più sana e salutare per contribuire a ridurre le emissioni di anidride carbonica. Il gruppo Sella aderisce al progetto "MenoPerPiù", una campagna di sensibilizzazione e formazione rivolta ai propri dipendenti sull'alimentazione, che si inserisce nell'ambito delle iniziative di sostenibilità sociale e ambientale in cui il Gruppo è impegnato (leggi anche la sezione dedicata alla Dnf)

Il progetto è promosso dell'associazione di volontariato Essere Animali. I dipendenti avranno a disposizione sette video-pillole, fruibili attraverso la intranet aziendale, con lezioni, spunti e strumenti pratici per adottare un'alimentazione più sana, che aiuti a mantenere la propria salute e sia anche in grado di ridurre le emissioni di CO2 e lo sfruttamento delle risorse del pianeta.

Secondo la comunità scientifica internazionale, infatti, l'adozione di un'alimentazione prevalentemente a base vegetale contribuirebbe a limitare l'aumento della temperatura terrestre entro i limiti previsti dall'Accordo di Parigi. Il progetto "MenoPerPiù" vuole quindi essere anche un ponte tra l'Agenda 2030 e la concretezza di azioni mirate.