Notizie
10:03, 30 set 2021

Superbonus 110%, i servizi di Banca Sella nella videointervista di Crif

Condividi
Getty Images
Getty Images

Andrea Massitti, head of corporate and small business di Banca Sella, ha raccontato l'offerta a 360 gradi della banca per andare incontro alle nuove esigenze dei clienti e alle tematiche legate all'ambiente e alla sostenibilità.

Una consulenza a 360 gradi e un pacchetto completo di servizi per far sì che i clienti si sentano seguiti e possano trovare risposte alle proprie esigenze. È quello che ha raccontato Andrea Massitti, head of corporate and small business di Banca Sella, nella videointervista di Crif sui temi del Superbonus 110% e degli altri bonus edilizi.

L'attenzione di Banca Sella è anche sui temi della sostenibilità e dell'attenzione all'ambiente, visto che tra i lavori che rientrano nel perimetro delle agevolazioni ci sono molte soluzioni che migliorano l'impatto ambientale, come l'installazione di impianti fotovoltaici, di pannelli solari o di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Per fornire un servizio il più completo e specifico possibile, Banca Sella ha inoltre stretto partnership con due società leader nei loro settori: da una parte proprio Crif, che metterà a disposizione i suoi tecnici in tutte la fasi realizzative degli investimenti e nella predisposizione della documentazione prevista dalla normativa (analisi di eleggibilità tecnica, redazione delle  attestazioni di prestazione energetica pre e post, analisi di congruità tecnica di progetto, asseverazioni tecniche); dall'altra EY che supporterà la gestione e redazione dei visti di conformità necessari e obbligatori per lo sconto in fattura e per la cessione del Superbonus 110% agli istituti di credito.