Notizie
15:18, 04 nov 2021

Banca Sella stanzia un plafond di 10 milioni di euro per famiglie e imprese colpite dal maltempo in Sicilia

Prevista anche la possibilità di richiedere la sospensione del pagamento delle rate di mutui ipotecari per le famiglie e di mutui e finanziamenti per le imprese. Le misure destinate a chi ha subito danni per i recenti eventi alluvionali nelle province di Catania, Ragusa e Siracusa

Condividi
Mareggiata a Catania dovuta al forte maltempo che ha colpito la Sicilia orientale (Fabrizio Villa/Getty Images)
Mareggiata a Catania dovuta al forte maltempo che ha colpito la Sicilia orientale (Fabrizio Villa/Getty Images)

Banca Sella ha attivato alcune misure a supporto delle famiglie e delle imprese siciliane colpite di recente dai violenti eventi atmosferici che hanno interessato principalmente le province di Catania, Ragusa e Siracusa con l'obiettivo di essere al fianco dei territori coinvolti e favorire il ripristino dei danni subiti.

È stato previsto, in particolare, lo stanziamento di un plafond di 10 milioni di euro per la concessione di finanziamenti, a condizioni economiche favorevoli, destinati alle famiglie e alle aziende che abbiano subito danni a beni mobili e immobili. Come misura di ulteriore supporto e flessibilità, è prevista anche la possibilità un preammortamento per la durata massima di 12 mesi. 

È inoltre possibile richiedere la sospensione del pagamento delle rate dei mutui ipotecari alle famiglie per un massimo di 12 mesi e dei mutui e finanziamenti alle aziende per un massimo di 6 mesi. 

Le richieste potranno essere inoltrate entro il 31 dicembre 2021, presentando un'autocertificazione con l'indicazione dei danni subiti presso una delle succursali di Banca Sella presenti sul territorio.